Densitometria ossea

Studia la densità del costituente fondamentale delle ossa: il calcio. È la metodica di elezione poichè si basa sulle caratteristiche di interazione fisica tra l’atomo del calcio ed i raggi x che può essere misurata in maniera obiettiva e confrontata nel tempo. I distretti ossei studiati sono quelli costituiti da osso a struttura trabecolare quindi essenzialmente le vertebre lombari che sono facilmente accessibili e la porzione superiore del femore. È praticata attraverso l’utilizzo di macchine radiogene a bassissima emissione espressamente costruite e dedicate, completamente digitalizzate.